Tasse di alluminio, Donald Tromba preoccupa l'industria nautica degli Stati Uniti

Barca Pontone in alluminio a Miami

L'industria nautica americana Ŕ stata mossa dall'annuncio delle tasse all'importazione su acciaio e alluminio. Un aumento dei prezzi che, secondo i dati della National Marine Manufacturers Association, potrebbe danneggiare l'industria nautica statunitense.

Dal 10% al 60% d'imposta sull'alluminio

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato l'introduzione di una tassa all'importazione del 25% sull'acciaio e del 10% sull'alluminio. La guerra commerciale che sta iniziando con questa decisione con l'Unione europea, la Cina e molti altri paesi potrebbe avere conseguenze sull'industria nautica americana.

Per l'imposta globale potrebbe essere aggiunto entro pochi mesi una tariffa doganale supplementare aumentando il tasso di oltre il 60% su alluminio cinese, a seguito di una procedura antidumping da parte del Dipartimento del Commercio.

Un materiale chiave nella nautica statunitense

Mentre l'alluminio Ŕ utilizzato in Europa per yacht di nicchia come le barche a vela e alcune barche a motore per la pesca sportiva, Ŕ un materiale re sull'altra sponda dell'Atlantico. I costruttori delle famose barche a pontone americane sono grandi consumatori di metallo grigio. Secondo Thom Dammrich, presidente della National Marine Manufacturers Association (NMMA), il principale sindacato, ogni anno vengono prodotte 111.000 imbarcazioni in alluminio. Rappresentano il 43% delle imbarcazioni a motore vendute annualmente.

Mancanza di alluminio Made in USA

Oggi, secondo Thom Dammrich, i cantieri navali statunitensi hanno difficoltÓ ad approvvigionarsi nel loro paese. "I produttori americani di alluminio sono a piena capacitÓ e non sono in grado di fornire i grandi fogli di alluminio utilizzati dai nostri membri, costringendoli a cercarli all'estero"

Ansia da lavoro

Thom Dammrich, esprime la preoccupazione della professione per la durata del lavoro nautico degli Stati Uniti. "L'introduzione di queste tasse sull'alluminio aumenterÓ il prezzo dell'alluminio utilizzato per costruire pi¨ di 111.000 barche. I fogli di alluminio che i nostri membri sono costretti ad acquistare all'estero probabilmente continueranno a esaurirsi, distruggendo la capacitÓ dei nostri membri di costruire barche negli Stati Uniti. Di conseguenza, i posti di lavoro dei lavoratori americani che costruiscono queste imbarcazioni, motori e attrezzature sono ora in pericolo"

Altri articoli sui canali :

Storia del lungometraggio : Guerre commerciale US - UE

Guerra commerciale USA/UE, Brunswick e il gruppo BÚnÚteau illustrano le loro strategie

Le navi statunitensi tassate dall'UE come rappresaglia al protezionismo statunitense?