AOT: Vincoli e vantaggi di possedere i propri locali di pubblico dominio

Essere il pi¨ vicino possibile alle barche per risparmiare tempo ed energia, Ŕ un obiettivo dei professionisti della nautica. Questo spesso significa possedere locali tecnici e commerciali nell'area portuale sotto la copertura di un AOT, una situazione non priva di vincoli, spiega GwenaŰl Rambaud, capo del Gwen Marine Service di Les Sables-dOlonne.

AOT: Autorizzazione per l'occupazione temporanea

L'Autorizzazione per l'occupazione temporanea (AOT) di pubblico dominio nella lingua amministrativa Ŕ definita dagli articoli L. 2122-6 e L. 2122-9 del codice dei beni delle persone pubbliche. L'AOT consente allo Stato di concedere a un terzo un diritto reale sul proprio dominio affinchÚ quest'ultimo costruisca un'opera che gestisce o che affitta allo Stato.

Al termine del permesso di occupazione per un periodo massimo di 50 anni, qualsiasi opera sull'annesso occupato deve essere demolita, sia dal titolare del permesso che a sue spese, a meno che la sua manutenzione nello stato in cui si trova non sia stata espressamente prevista nel permesso di occupazione o a meno che l'autoritÓ competente non rinunci in tutto o in parte alla demolizione.

Le opere che sono state accettate per la manutenzione al termine del titolo di occupazione diventano di diritto e gratuitamente di proprietÓ dello Stato.

Dalla decentralizzazione del 1983 nella Francia metropolitana, le autoritÓ locali: comuni, dipartimenti o regioni distribuiscono e gestiscono gli AOT per la creazione, la gestione e lo sviluppo di porti turistici, pescherecci e porti commerciali.

AOT

Garantire il rinnovo del suo AOT Ŕ una prioritÓ

GwenaŰl Rambaud, capo del Gwen Marine Service di Les Sables-d'Olonne, ha condiviso con noi l'interrogativo generale sui vantaggi e gli svantaggi di essere un inquilino di dominio pubblico :

"A Les Sables-d'Olonne, Port Olona 2, ospita i principali operatori tecnici e commerciali delle attivitÓ nautiche locali. Ognuno di questi professionisti ha il proprio edificio costruito sul pubblico dominio, e ogni AOT ha una durata diversa.

Alcuni operatori il cui AOT scade non hanno alcuna certezza di rinnovo. Tuttavia, per questi attori, sembra che la volontÓ delle autoritÓ locali di Sablaise e della Vandea consista nel creare un enorme showroom simile all'auto per mettere in evidenza il know-how dei cantieri navali della Vandea. Purtroppo la frequentazione dei negozi di barche Ŕ bassa e non ha il livello di visita di un autosalone. Non si vende una barca tutti i giorni", dice il direttore. Queste poche parole riflettono l'incertezza della redditivitÓ del progetto dello showroom.

AOT

Garantire il ritorno dell'investimento

Dal 2018, GwenaŰl collabora con uno studio di architettura a un progetto per rendere il suo edificio pi¨ funzionale e per abbellire la facciata. Tuttavia, l'AOT di Gwen Marine Service termina nel febbraio 2021 grazie ad un rinvio di un anno concesso dal comune in seguito alla presentazione del suo progetto.

Anche se il suo affitto Ŕ molto moderato, sembra illogico andare in un investimento in perdita. ╚ impossibile proiettarsi senza la certezza che la propria attivitÓ rimarrÓ ospitata nella sede attuale. Come ogni imprenditore, anche l'accesso al finanziamento degli investimenti richiede una serena visione a lungo termine, se non altro per poter contare sulle banche.

AOT

Tempo di occupazione garantito

Ad ogni scadenza elettorale, i funzionari eletti cambiano e fanno evolvere le condizioni degli AOT. "Ci chiedono di rivitalizzare l'industria nautica, di proporre la qualitÓ e in alcuni casi anche il lusso, come possiamo mantenere la rotta con una tale dipendenza politica", insiste GwenaŰl che conclude: "╚ necessario che questo si evolva e dia alle aziende una visione pi¨ lunga per permettere loro di lanciare investimenti e rassicurare le banche, 30 anni sembrano un periodo di tempo ragionevole per essere liberati dai rischi politici".

AOT

Per aiutare a superare la crisi

Il 23 aprile 2020, la Federazione delle Industrie Nautiche ha annunciato la sospensione dei pagamenti delle royalty agli AOT per le aziende in difficoltÓ.