Quale potere per il Ministero del Mare francese?

Annick Girardin, il nuovo ministro del mare

Il governo ha pubblicato i decreti di attribuzione delle competenze per il nuovo Ministero del Mare. Lo yachting è al centro del campo d'azione attribuito ad Annick Girardin, che dovrà condividere il suo potere decisionale su molti argomenti.

Responsabilità del Ministero del Mare

Dall'annuncio della creazione di un Ministero del Mare nel nuovo governo di Jean Castex, tutti gli osservatori sono in attesa dei decreti ufficiali di attribuzione delle competenze. La pubblicazione ufficiale definisce ora il campo d'azione del nuovo ministro Annick Girardin.

La sua missione complessiva è definita come segue: "Il Ministro del Mare sviluppa e attua la politica del Governo sul mare nei suoi vari aspetti, sia nazionali che internazionali, in particolare per quanto riguarda l'economia marittima e l'influenza e l'influenza marittima"

Il Ministro eserciterà i poteri e svolgerà i compiti e le funzioni relativi alla navigazione, alla sicurezza, all'addestramento, alla formazione, alla gente di mare, alla nautica e alle attività nautiche. Sarà responsabile della pianificazione dello spazio marino. Nel campo della pesca, condividerà i suoi poteri con il Ministero dell'Agricoltura, mentre eserciterà la supervisione congiunta con il Ministero dell'Economia per le risorse sottomarine e con il Ministero della Transizione Ecologica per i trasporti, i porti e la protezione dell'ambiente marino.

Annick Girardin avrà l'autorità sulla direzione degli Affari Marittimi.

Competenza totale nella nautica

Mentre la sfida della creazione di co-guardianhip potrebbe essere complessa in diversi settori, il settore della nautica da diporto dovrebbe essere risparmiato da questo rischio di incertezza amministrativa. Annick Girardin è infatti l'unica responsabile delle attività nautiche e della nautica. Anche i servizi legati alle attività nautiche potranno beneficiare del suo sostegno, che è "associato alla politica del turismo costiero e marittimo e alla redazione della legislazione fiscale relativa alle attività in mare e sulla costa"

Altri articoli sui canali :