Neel crea Leen Trimarans: il suo marchio di multiscafi a motore per la nautica da diporto

Dopo un'esperienza una tantum con i trimarani a motore, Neel declina il suo know-how acquisito nelle barche a vela per passare alle barche a motore di serie, sotto il nuovo marchio Leen Trimarans. Eric Bruneel spiega questa nuova offerta ai diportisti e alla posta in gioco industriale ed economica.

Lancio di Leen Trimarans

Il cantiere navale Neel Trimarans, specializzato in trimarani da crociera a vela, continua il suo sviluppo. Lanciato nel 2009, il cantiere di La Rochelle si Ŕ guadagnato la sua reputazione grazie alla produzione di barche a vela e dÓ lavoro a 118 persone, con un fatturato previsto di 20 milioni di euro nel 2020. Al Boot 2020 di Dusseldorf ha annunciato il lancio di una nuova gamma dedicata alle imbarcazioni a motore. I Leen Trimarans saranno destinati alle crociere a lunga distanza. I primi 2 modelli misureranno 56 e 72 piedi.

Proseguendo l'esperienza iniziata con un trimarano una tantum per la Corsica

Neel Trimarans aveva giÓ consegnato nel 2019 il suo primo multiscafo a motore. Si trattava di un progetto una tantum, basato su un Neel 47, senza albero. Il cantiere navale di Rochelais aveva risposto ad una richiesta di un hotel della Corsica, alla ricerca di una piattaforma stabile per accogliere i suoi clienti, come avevamo presentato in queste colonne . L'esperienza ha rafforzato la percezione del cantiere delle esigenze del mercato della nautica da diporto. "E' il frutto di un progetto di un anno e mezzo. Questo porta la tenuta e la sicurezza di un trimarano e un consumo molto basso, meno di 2l/miglio. Il nostro architetto, Bernard Nivelt, ci ha convinto ad andare. Con il successo del trimarano a vela, ci sarÓ sicuramente uno sbocco per il motore" spiega Eric Bruneel, il fondatore e direttore del cantiere navale Neel Trimarans.

Trimarano costruito da Neel per la Corsica

Una barca da viaggio

Leen Trimarans si posiziona nella nicchia di successo della barca da viaggio. Basso consumo di carburante, sicurezza ed elevata abitabilitÓ sono gli argomenti addotti dal produttore, che intende trovare il suo posto in una nicchia crescente. Il 72 piedi sarÓ fornito di serie con una capacitÓ diesel sufficiente per attraversare l'Atlantico da solo. "Oggi siamo l'unico trimarano a motore in serie" afferma Eric Bruneel.

Utilizzo del know-how di TechniYacht Pinta

Neel Trimarans si avvale dell'esperienza del suo ex subappaltatore per il varo delle sue imbarcazioni a motore TechniYacht Pinta, acquisita nel 2018 . E' anche il costruttore dei catamarani Day One day charter. Gli scafi dei Leen Trimarans saranno costruiti in loco, utilizzando lo stesso metodo di assemblaggio di pannelli compositi piatti infusi.

Consegna nel 2020

La costruzione del 1░ Leen 56 dovrebbe iniziare nella primavera del 2020 per essere consegnato alla fine dello stesso anno. ╚ destinato al cliente di uno yacht a vela Neel Trimarans, convinto dalla nuova offerta.

Altri articoli sui canali :