Nuova svolta nell'organizzazione del Monaco Yacht Show

Non ci sarà nessun Monaco Yacht Show nel 2020

Gli organizzatori del Monaco Yacht Show annunciano la cancellazione dell'edizione 2020. Dopo la confusione di maggio, Informa Market evoca il frutto di una consultazione e di scommesse sugli Stati Uniti e sul Salone Nautico Internazionale di Fort Lauderdale. Restano da valutare le conseguenze sul Festival di Cannes o sul salone nautico di Genova.

Annullamento del Monaco Yacht Show 2020

Il Salone Nautico di Monaco non avrà luogo nel 2020. Informa Markets, proprietario del Monaco Yacht Show (MYS), ha ufficializzato la notizia il 26 giugno 2020. " Il 30° anniversario del Monaco Yacht Show è confermato per settembre 2021 "annuncia il gruppo britannico per evitare il termine di cancellazione.

Discussione con i professionisti della nautica da diporto

La decisione segue una serie di colpi di scena a partire da metà maggio 2020. La Superyacht Builders Association (SYBAss), che comprende 20 dei più grandi costruttori di yacht in Germania, Paesi Bassi e Italia, e la Large Yacht Brokers Association (LYBRA), che comprende 8 grandi broker, ha annunciato all'epoca la loro intenzione di non partecipare al Monaco Yacht Show . In particolare, hanno messo in dubbio la qualità della consultazione con l'organizzazione MYS. Per allentare le tensioni, gli organizzatori hanno proposto il 25 maggio una versione senza scopo di lucro . Oggi, si affidano finalmente alle conclusioni di un dialogo che presentano come rinnovato con gli espositori e l'industria dello yachting per cancellare MYS 2020.

Fort Lauderdale Boat Show
Fort Lauderdale Salone Nautico

Favorire la stagione dello yachting americano

A seguito del Covid19 , una gran parte degli yacht e dei superyacht è rimasta nei Caraibi e negli Stati Uniti. Avendo effettuato solo il tradizionale convoglio verso il Mediterraneo, alcune delle imbarcazioni previste non saranno nella regione per il MYS. Informa Markets, proprietaria anche del Fort Lauderdale International Boat Show, indica quindi di favorire questa manifestazione, prevista per la fine di ottobre 2020, per sostenere l'attività del settore con oltre 900 imbarcazioni esposte e 100 superyacht.

Le conseguenze della cancellazione di MYS 2020 per il resto delle fiere del Mediterraneo sono ancora difficili da valutare. Gli espositori faranno riferimento al Festival di Cannes o al salone nautico di Genova? Senza poter rispondere a questa domanda, Sylvie Ernoult, commissario del salone di Cannes, si rammarica della notizia. " È un peccato per l'industria. Siamo fiere complementari e lavoriamo tutti per il settore, con espositori comuni. "

Altri articoli sui canali :