Il Bénéteau Group ritarda prima dei saloni nautici

Disoccupazione parziale e gestione dello stock di imbarcazioni. Il Gruppo Bénéteau, leader francese dello yachting, attende con cautela l'inizio della nuova stagione.

Mantenere il lavoro a orario ridotto nelle fabbriche di costruzione navale

Mentre l'effervescenza della ripresa della vela estiva è motivo di ottimismo, l'industria della nautica da diporto rimane cauta. Le informazioni del Gruppo Bénéteau testimoniano l'incertezza della situazione. Il management del Gruppo Vandea conferma che il lavoro a orario ridotto proseguirà nel mese di luglio in tutti i siti, con un'entità della riduzione variabile da impianto a impianto. Tuttavia, essa non conferma le informazioni divulgate dalla stampa regionale sulla chiusura temporanea dello stabilimento di Herbaudière sull'isola di Noirmoutier, dedicato alle grandi imbarcazioni a motore, fino alla fine del 2020. " Sono in corso i lavori sul piano di carico per l'adeguamento al portafoglio ordini "riassume la comunicazione del produttore vandeano, mentre il piano strategico del Gruppo Bénéteau è previsto per il 9 luglio.

Usine de bateau du groupe Bénéteau
Bénéteau Group Fabbrica di barche

Gestire con prudenza gli stock delle navi

" Tradizionalmente, a luglio, iniziamo presto per costituire le scorte di barche ed evitare ritardi nelle consegne ai clienti durante la stagione. In questo caso, procediamo con cautela nella costituzione delle scorte. Come tutti gli attori, abbiamo ancora delle domande sugli eventi della nuova stagione, come il salone nautico di Cannes a settembre "concede Mirna Cieniewicz, Direttore della Comunicazione del Gruppo Bénéteau.

Il mercato delle flotte per i noleggiatori di yacht professionali, che ha rappresentato l'11,3% del fatturato nel 2018-2019, dovrebbe risentire della crisi del settore turistico dopo l'epidemia di Covid-19, anche se non ci sono state cancellazioni di ordini ufficiali. Le società di noleggio, che effettuavano consegne successive, in particolare nel settore dei multiscafi, sono tenute a riprogrammare i loro ordini.

Come prossima importante pietra miliare per l'affinamento della sua strategia di produzione, il Gruppo Bénéteau terrà i suoi accordi di distribuzione per i suoi diversi marchi di imbarcazioni, successivamente a partire dal 15 luglio. "Questa sarà la prima occasione per presentare le nuove barche e i nuovi prodotti, ma anche per avere scambi e feedback dal campo", conferma Mirna Cieniewicz. I concessionari, la loro fiducia, la loro solidità finanziaria e la loro capacità di anticipare, avranno un ruolo importante nei prossimi mesi nella ripresa della produzione, prima dei risultati dei saloni nautici autunnali.

Altri articoli sui canali :