Centro Nautico Crozon Morgat: "Dobbiamo essere resistenti!

Annullamento della gara internazionale di gommoni, soppressione delle Classes de Mer, incertezze sui corsi estivi... Il Centre Nautique concentra tutti i problemi dei club di vela. Olivier Latin, il suo direttore, testimonia l'impatto della crisi di Covid 19.

Tutte le pratiche dei club velici interessati da Covid19

Il Centre Nautique de Crozon Morgat Ŕ una struttura importante all'interno dei club velici bretoni. Impiega 19 dipendenti a tempo pieno per un fatturato di 1,6 Meuros. ╚ attivo in tutte le aree veliche dei circoli velici ed Ŕ coinvolto in diversi modi. " Per noi Ŕ un po' una tripla penalitÓ. Siamo sia un'istituzione che accoglie il pubblico con il nostro centro di accoglienza, sia un organizzatore di eventi con gare sportive e facciamo anche vela scolastica "si rammarica Olivier Latin, direttore del centro nautico.

Rinviare le gare di vela

Questo doveva essere l'evento di punta del calendario dei gommoni sportivi del Crozon Morgat Nautical Centre nel 2020. Il World 420 in programma dal 3 all'11 luglio ha dovuto essere annullato. " Stiamo lavorando a una proposta di rinvio al 2021 o al 2022. Si tratta di decisioni complicate da gestire perchÚ Ŕ internazionale. Si tratta di una notevole perdita di reddito, con 3 anni di lavoro in anticipo e dipendenti giÓ assunti che hanno dovuto essere messi a lavorare a orario ridotto "spiega Olivier Latin.

Annullate le lezioni di vela e di mare della scuola

La struttura finisteriana lavora in gran parte anche con gruppi di bambini al di fuori dell'estate. " Le classi di mare, i centri vacanze e gli eventi rappresentano il 50% del fatturato. Anche la cancellazione della scuola di vela, che doveva iniziare il 14 marzo, Ŕ un duro colpo. ("N.d.R.: L'intervista Ŕ stata condotta prima che i club bretoni invitassero le comunitÓ ad affidare alle strutture una parte dell'occupazione degli studenti non seguiti in classe).

Per quanto riguarda i corsi di formazione individuale, il club Ŕ in attesa. " A febbraio non avevamo mai avuto cosý tante prenotazioni per l'estate, con 25.000 euro in cifre. Si stava profilando come un anno molto buono. Non abbiamo avuto cancellazioni. La gente aspetta di saperne di pi¨ "dice Olivier Latin.

Prepararsi per il dopo

In attesa di vedere pi¨ chiaramente a breve termine, il direttore del centro nautico vuole essere positivo. " Il 2019 Ŕ stato l'anno migliore per il club, il che significa che possiamo resistere anche se il tesoro si scioglie come neve al sole. Come ho detto alle squadre, dovremo dimostrare una capacitÓ di resistenza inventiva e pensare a tutti i prodotti del club a medio termine. "

Altri articoli sui canali :