FFVoile : Quale progetto per la federazione fino al 2024?

Inizio della regata con la FFVoile

La Federazione Francese di Vela ha presentato il suo progetto sportivo federale per il periodo 2019-2024. Concorrenza, accessibilitÓ alla navigazione, transizione digitale... Quali sono la posta in gioco e gli obiettivi individuati dalla FFVoile?

Un progetto sportivo federale per la FFVoile

"Il 2020 Ŕ anche un anno particolarmente importante per la federazione, con la realizzazione del nostro progetto sportivo federale", afferma Nicolas HÚnard, presidente della Federazione Francese di Vela nel suo editoriale di inizio stagione. Questo documento, sebbene molto teorico, indica le linee principali della politica auspicata dalle autoritÓ marittime francesi. Era anche una necessitÓ per la struttura, al fine di mantenere il finanziamento da parte della nuova Agenzia Nazionale dello Sport, istituita nel 2019. Fa diverse osservazioni sulle pratiche di navigazione e indica le azioni da intraprendere.

Capitalizzare la giusta immagine della vela

La FFVoile elenca i punti di forza e le opportunitÓ disponibili per questo sport. La federazione insiste sulla forza della sua struttura e della sua rete territoriale per cogliere le opportunitÓ legate alla buona immagine della vela in Francia, "una pratica sognata dai francesi con 12 milioni di sostenitori". Scommette anche sulle Olimpiadi del 2024 sul lago di Marsiglia. Tuttavia, mette in guardia dalle difficoltÓ di comunicazione con il pubblico, ma anche con i propri club. I problemi finanziari e lo sviluppo degli sport acquatici nella pratica individuale sono altri potenziali ostacoli individuati.

Azioni per la navigazione a vela tra il 2020 e il 2024

La FFVoile si Ŕ posta 4 obiettivi strutturanti: l'accesso all'acqua per tutti, il ruolo di accompagnare la federazione, mettere il club al centro del progetto e l'accesso al pi¨ alto livello. Per fare questo, intende agire su 4 leve trasversali: digitalizzazione, comunicazione, formazione e rispetto dell'ambiente. Il progetto federale elenca una serie di temi su cui realizzare azioni di punta come lo sport della salute, la vela per disabili o la vela femminile. ╚ deplorevole che la competizione, necessaria ma non sufficiente per il futuro della vela, ne mantenga una parte preponderante, contando per 5 degli 8 temi presentati.

Altri articoli sui canali :