Vita in barca: Trentemoult, London Yacht Show, Tecmar, Lalizas, Resoltech...

Trentemoult Marina

Le cose stanno accadendo nell'industria nautica! Uno sguardo alle ultime notizie dai professionisti dello yachting. Il notiziario del 25 novembre 2019.

Lancio della ristrutturazione del porto di Trentemoult

Sono iniziati i lavori di ristrutturazione del porto turistico di Trentemoult, a sud di Nantes. Parallelamente ai lavori di riparazione della banchina Marcel Boissard, il gestore della NGE dragherà 15.000 m³ di sedimenti dal fiume Loira. I nuovi pontili aumenteranno la capacità delle imbarcazioni da 26 a 40 posti. Il completamento è previsto per febbraio 2020.

Il London Yacht Show è stato nuovamente rinviato

La società Informa, che gestisce anche il Monaco Yacht Show e il Ft Lauderdale International Boat Show (FLIBS), ha rilevato il Salone Nautico di Londra nel 2018. Dopo la cancellazione dell'edizione del 2019, l'azienda ha confermato anche l'assenza del London Yacht Show nel 2020. British Marine, la British Nautical Industries Union, afferma di non avere più una partnership privilegiata con Informa e di essere alla ricerca di soluzioni espositive per i suoi membri.

Tecmar distribuirà Whale, Attwood e Garrellick

Tecmar, distributore di attrezzature per la nautica da diporto e da diporto, sta ampliando il suo portafoglio. A partire da dicembre 2019, la società assumerà la distribuzione esclusiva per la Francia delle pompe e delle attrezzature per la rete idrica a marchio Whale. Anche i marchi Attwood Marine e Garelick, rispettivamente specialisti in pompe e attrezzature di coperta e di seduta, entrambi membri del gruppo Mercury Marine, fanno parte del catalogo Tecmar.

Lalizas compra una marca di zattere di salvataggio

Il gruppo greco di attrezzature per il tempo libero Lalizas ha annunciato l'acquisizione del costruttore italiano di zattere da salvataggio Arimar. In seguito all'acquisizione dello specialista antincendio Antipiros nel 2018, sta quindi ampliando la sua gamma di apparecchiature di sicurezza a bordo.

Certificazione IMO per Resoltech

Il produttore francese di resine Resoltech ha ricevuto l'approvazione IMO per il suo 2010FGCS topcoat e gelcoat per tutte le applicazioni a pavimento, parete e soffitto. La certificazione amplia lo spettro di utilizzo del prodotto e ne garantisce le caratteristiche di resistenza al fuoco.