Barca intelligente: Garmin acquista EmpirBus e doppio Raymarine

Interfaccia multifunzione Raymarine con tecnologia EmpirBus

Garmin ha annunciato l'acquisizione della società svedese Trigentic e del suo marchio di controllo incorporato EmpirBus. Dopo Navico e Yacht Defined, un nuovo episodio di riposizionamento dell'elettronica per la nautica pesante sulla smart boat.

Specialista in sistemi embedded

Il 20 febbraio 2018, lo specialista di elettronica marina Garmin ha annunciato l'acquisizione della società svedese Trigentic. Conosciuta per il suo marchio EmpirBus, l'azienda produce apparecchiature e soluzioni software complete a bordo per il controllo intelligente delle imbarcazioni. I suoi interruttori digitali sono utilizzati come dotazione originale su molte unità e consentono il controllo di tutti i tipi di apparecchiature di bordo, dalla generazione di energia alle pompe di sentina e ai televisori.

Interruttore EmpirBus

Interesse reciproco

Cliff Pemble, CEO di Garmin, vede in questa acquisizione un modo per ampliare l'offerta del suo marchio. "L'acquisizione di Trigentic consentirà a Garmin di servire più pienamente i settori dei veicoli marini e da diporto come OEM con suite complete di display multifunzione, componenti e con la struttura che consente il controllo digitale e servizi per imbarcazioni intelligenti

Magnus Jirhem, direttore di Trigentic, lo vede come uno strumento per espandere la sua azienda. "Siamo certi che Garmin sarà in grado di estendere la portata dei nostri prodotti e di innovare le nuove tecnologie di commutazione digitale per i veicoli marini e ricreativi. "

Garmin segue Navico e doppio Raymarine

L'annuncio di Garmin dell'acquisizione di Trigentic segue da vicino quello di acquisizione di Yacht Definita da Navico . Questa è un'ulteriore prova dell'interesse dell'elettronica per la nautica pesante per la barca collegata e intelligente. La qualità dei sonar e degli schermi non è più sufficiente, come hanno capito i produttori. Prima dell'acquisizione, Trigentic ha lavorato con Raymarine come partner esclusivo. Quest'ultimo è probabilmente il perdente di questa operazione.

Altri articoli sui canali :

Réagir à cet article :
Ajouter un commentaire...