Sunreef Yachts entra nel mercato delle imbarcazioni da diporto


Il cantiere polacco Sunreef Yachts, specializzato in grandi catamarani di lusso, ha appena presentato il suo primo multiscafo a motore progettato per la giornata. Un'unitÓ 12.95 i 40 Open Sunreef Power che le permette di posizionarsi sul mercato delle imbarcazioni da giorno o tender.

Sunreef Yachts, un cantiere specializzato nella costruzione semi-custom di catamarani di lusso, ha appena lanciato la sua prima barca a remi. Il 40 Open Sunreef Power Ŕ un multiscafo a motore di 12,75 m le cui baluardi si snodano per offrire un'ampia area relax. Nel pozzetto sono presenti due grandi lettini prendisole (con passaggio centrale per salire a bordo), un salone a prua con panca a U (trasformabile anche in cabina doppia su richiesta dell'armatore)

La consolle centrale Ŕ protetta da una tenda da sole, con angolo cottura sul retro per poter mangiare uno spuntino in mare. Gli scafi possono ospitare un bagno e un letto supplementare. Storage, sistema audio, il 40 Open Sunreef Power ha tutto il necessario per trascorrere una giornata in acqua o una notte a bordo.

"Sunreef Yachts entra nel mercato degli yacht di lusso e degli yacht da crociera di un giorno con un prodotto sensazionale. I 40 Open Sunreef Power, con la loro struttura multiscafo e le baluardi ripiegabili, offrono un'incredibile superficie rilassante e una stabilitÓ esemplare anche alle alte velocitÓ. La versione con scafo planante Ŕ stata presentata a Dubai, ma stiamo giÓ lavorando all'edizione con aliscafo del modello. Non ci fermiamo mai" spiega Francis Lapp, Presidente e Fondatore di Sunreef Yachts.

Il primo modello presentato a Dubai, al Salone Nautico, Ŕ equipaggiato con due IPS 600 (2x435CV). Ma il cantiere sta ora lavorando su una versione a foglio come spiega il Presidente e CEO Francis Lapp

Un nuovo modello che permette a Sunreef Yachts di rivolgersi al mercato delle imbarcazioni da giorno ma anche al tender di lusso per i superyacht. Un mercato da conquistare per il grande specialista del catamarano.

Altri articoli sui canali :

RÚagir Ó cet article :
Ajouter un commentaire...