Risorse umane: cambiano lavoro nella nautica da diporto - 05 aprile 2019

Greg Evrard lascia North Sails per la squadra Corum offshore racing team

Appuntamenti, partenze, cambi di lavoro... C'è stato qualche movimento a North Sails, Privilège Marine, Sealegs, Pôle Mer Bretagne Atlantique, Mercury.

Greg Evrard parte da North Sails per Corum

A capo di North Sails France dal 2014, Greg Evrard ha lasciato la direzione dell'impianto velico di Vannes nel marzo 2019. Si unisce al team Corum di Nicolas Troussel per la Vendée Globe 2020. E' il caposquadra.

Cecilia Edeline lascia Privilège Marine

Responsabile della comunicazione del produttore di catamarani Privilège Marine per 13 anni, Cécilia Edeline ha lasciato l'azienda, acquisita dal gruppo Hanse. Dopo la sua partenza all'inizio di aprile 2019, prevede di continuare sul campo come indipendente, mantenendo legami con l'industria nautica.

Nicolas Durand assume la responsabilità di Sealegs per l'Europa

Dopo aver fornito il servizio post-vendita e la manutenzione delle imbarcazioni anfibie Sealegs in Francia, Nicolas Durand ha rafforzato il suo ruolo nel cantiere neozelandese. Diventa responsabile delle vendite e dei servizi per l'Europa. Con sede nel nord della Bretagna, si occuperà in particolare della visibilità del marchio nei saloni nautici.

Nuovo presidente del Cluster atlantico del Mare di Bretagna

Marie-Josée Vairon è stata eletta il 4 aprile 2019 Presidente del Pôle Mer Bretagne Atlantique, il centro regionale di competenza marittima e nautica che gestisce progetti di ricerca in collaborazione. Direttrice di Thalès a Brest, succede a Dominique Sennedot.

Nuovo Direttore di Mercury

Il presidente del ramo accessori e ricambi del produttore americano di motori Mercury, Christophe Drees, è stato promosso a presidente del gruppo Mercury Marine. E' entrato in Mercury Marine nel 1998 e ha raggiunto le posizioni di acquisto e marketing prima di assumere posizioni di responsabilità per le attività relative alle pompe per eliche per imbarcazioni e alle pompe Attwood. Succede a John Pfeifer che voleva lasciare l'azienda e il gruppo Brunswick.

Altri articoli sui canali :

Réagir à cet article :
Ajouter un commentaire...