Il cantiere di Franck Roy festeggia il suo 20° anniversario!

Appassionato di auto e moto d'epoca, Franck Roy è molto esigente sulla qualità e le finiture delle sue barche. Questo atipico capo cantiere riesce a far sognare la qualità dei suoi prodotti.

La passione per la bella meccanica prima del legno

Con quasi 200 barche costruite da 3,80 a 13 metri, Franck Roy può essere orgoglioso del suo cantiere creato solo 20 anni fa. Ma non è in campo nautico che Franck inizia la sua carriera: inizia con il restauro di auto d'epoca. Questo vi dà un gusto per un buon lavoro. Allo stesso tempo, è stato affascinato dalla lavorazione del legno e ha iniziato la formazione come falegname marino a Douarnenez. Si è poi unito a Sysba Marine a La Rochelle - gli dobbiamo prima RM e Sarbacane - poi Latitude 46 sull'Ile de Ré. Per dieci anni, Franck ha lavorato sul Tofinou... prima di creare il suo sito.

Franck Roy

Crescita progressiva

All'inizio si stabilisce nel garage di famiglia. Il successo c'è, che incoraggia il produttore a cambiare sede regolarmente, per risparmiare spazio...

Franck Roy e il suo team investono a Marans un laboratorio di 1 000 m2. Ben situato sull'asse Nantes-La Rochelle, il cantiere è oggetto di numerose visite spontanee - tra cui divi del grande schermo i cui nomi non verranno pronunciati - che a volte si concludono con un ordine fermo!

Franck Roy e il suo team - 6 persone - sono riusciti a costruire in buone condizioni la loro più grande unità di 13 metri in un nuovo locale ancora più grande a Marsilly (1.300 m2 con una cabina di verniciatura lunga 10 metri).

Franck Roy

Una gamma da 12 a 42 piedi

Oggi, Franck Roy offre una gamma molto ampia, dal piccolo gommone al confortevole 42 piedi cruiser. La maggior parte degli scafi delle barche a vela sono in poliestere, ma le finiture sono in legno e la sistemazione è sempre particolarmente ordinata.

Nel catalogo sono stati aggiornati molti vecchi monotipi. Dettaglio recensione :

  • il Nantucket Cat Boat, un tradizionale gatto-boat Houari lungo 3,74 m, è il risultato diretto di un concetto di navigazione molto popolare della fine del secolo scorso sulla costa orientale degli Stati Uniti
  • il Monotype d'Arcachon, anch'esso gatto-boat, nato nel 1912; il Loup, varato nelle stesse acque nel 1929
  • il Morgann (5,50 m e 6,80 m), piani firmati Jean-Yves Manac'h molto elegante prima del loro lungo arco e la loro prua in canoa
  • i Balkis, un gommone zavorrato americano di 7 metri che sarà lanciato nei prossimi giorni, e infine la serie Solenn, che andrà dai 23 ai 42 piedi.
  • Nel 2016, il cantiere ha lanciato un 18 piedi scow, lo scafo del quale è stato significativamente modificato l'anno successivo per una migliore performance in condizioni di vento leggero.
  • La nave che batte bandiera del cantiere è quindi la Solenn 42. Questo piano di tavolato a strisce di Mortain/Mavrikios ha mosso i primi passi nella primavera del 2017.
  • Tra i progetti, un 37 potrebbe vedere la luce del giorno nella gamma Solenn ... Un più piccolo gatto-boat e un modello più grande dovrebbe seguire ..

Franck Roy

Molto vicino ai suoi clienti

Se Franck è sempre stato spinto dalla cura del dettaglio - lo testimonia la qualità delle finiture delle sue barche -, instaura un rapporto molto forte con i suoi clienti. Per lui fiducia e rispetto per le parole non sono parole vuote. E i proprietari lo restituiscono a lui. Alcuni sono sulla loro terza barca, anche quarto per due di loro!

Franck si occupa anche del restauro e della personalizzazione di molte imbarcazioni, qualunque sia il loro stato iniziale. La stessa cura per le barche a vela che i loro armatori affidano ogni anno al cantiere per la manutenzione e la vigilanza

Fedele ai propri fornitori

Fedele ai suoi fornitori e architetti - Manac'h, Mortain, Mavrikios, Chabaud, Plessis e Dilasser - Franck Roy ha saputo immaginare e costruire yacht diversi da quelli proposti dai maggiori costruttori generali. Buon compleanno al CNFR!

Altri articoli sui canali :