Visita di cantiere / Impatto sul DFi per riconquistare il mercato delle corse

Sito web di Incidence Sail a Brest © Bateaux.com

Incidence Sails è il primo velista francese in termini di fatturato. Creato 30 anni fa, è oggi riconosciuto come uno dei primi 5 velisti al mondo. Scoperta di un'azienda bretone che produce vele 100% made in France e che equipaggerà 6 barche a vela della Vendée Globe.

Recupero di quote di mercato nel mondo delle regate oceaniche

I fratelli Cullenec, piloti oceanici, hanno creato il veliero Incidence negli anni Ottanta. Fino al 2008, ha fornito più della metà delle squadre di regata d'altura e ¾ della flotta della Vendée Globe. Ma l'arrivo di vele tecnologiche innovative, lanciate dal gigante americano e leader mondiale North Sails, ha fatto perdere loro quote di mercato.

Dopo una ristrutturazione nel 2011 e la fusione di due siti storici (Brest e La Rochelle), Incidence è diventata un gruppo con 5 unità produttive: Brest, Lorient, La Rochelle, Toulon e Fial (in Vendée) e impiega 110 persone nei vari siti. Il marchio è presente in tutto il mondo anche nelle Isole Canarie, negli Stati Uniti, a Palma di Maiorca e in Nuova Caledonia.

Nel 2013 il gruppo sta investendo 2 milioni di euro in ricerca e sviluppo per lo sviluppo di una membrana filamentosa: il DFi. È nell'entità di Périgny (La Rochelle), dove sono installati ingegneri e studi di progettazione, che la produzione di vele si occupa dello sviluppo di tessuti molto tecnici, più leggeri, resistenti e affidabili.

E' grazie a queste vele tecnologiche che il N. 1 francese intende rientrare nel mercato delle regate d'altura. E la scommessa vince, dato che sei IMOCA saranno equipaggiate con vele Incidence.

""https://media.boatindustry.fr/boatindustry/24109/voilerie-incidence-sails-morgan-riou-2.jpg"540"360"461"https://media.boatindustry.fr/boatindustry/24109/voilerie-incidence-sails-morgan-riou-3.jpg"Questa membrana filamentosa, rilasciata un anno fa, ci permette di tornare alle regate oceaniche, perché North Sails, leader di mercato, ha lanciato un prodotto simile e ha riconquistato molte quote di mercato, spiega Morgan Riou, direttore del sito di Brest.

Leader nazionale e primi 5 in tutto il mondo

Incidenza è il velista numero 1 in Francia ed è tra i primi 5 al mondo, a fianco degli americani North Sails e Doyle o il Quantum francese. Ma ciò che la rende famosa sono le vele francesi e la padronanza dell'intera catena di progettazione e produzione (dalla ricerca e sviluppo alla finitura)

Altri articoli sui canali :

Storia del lungometraggio : Vele da impatto

Che cos'è la membrana DFi di Incidence Sails?